Il Forte - Forte dei Marmi
Forte dei Marmi un tour tra "griff e mare"

Forte dei Marmi è il Comune più giovane della Versilia, distaccato dal comune di Pietrasanta con Decreto Regio del 26 aprile 1914.
Lo sviluppo di Forte di Marmi è legato all'espansione di Firenze in pieno periodo medievale con il duplice obbiettivo di conquistare uno sbocco al mare che di accerchiare Lucca.
Il controllo della Versilia comportava inoltre la disposizione del pregiato marmo delle Apuane , ambitissimo dai Medici.
Grazie a Leone X, membro di questa nobile famiglia, venne realizzata la "Strada dei Marmi" strada che scendeva direttamente dalle cave fino al mare consentendo il carico di questi preziosi blocchi su navi e trasportati in tutto il mondo allora conosciuto.
Tra il 1786 ed il 1788, Leopoldo I di Lorena fece costuire un fortino attualmente facilmente riconoscibile nella piazza principale del paese a difesa di un deposito di marmi da spedire via mare a Pisa, Livorno, Napoli. Ma l'attività turistica di Forte dei Mami cominciò ad affiancarsi all'attività industriale della cittadina alla fine del 1800. Primo miracolo fu la ferrovia che favorì questa attività fino a divenirne predominante.
Nei primi anni del novecento Forte dei Marmi fu soggiorno estivo di Gabriele Dannunzio (1906), che incantato dalla bellezza del luogo canterà la Vesilia in diverse sue liriche.Ma l'esplosione turistica avvenne alla fine del primo conflittto mondiale con la costruzione nel 1922 del "Grand Hotel" e con la costruzione nel 1929 della ormai storica Capannina di Franceschi, primo Dancing estivo italiano .

Pontile - Forte dei Marmi

La seconda guerra mondiale comportò l' inesorabile arresto del flusso di clientela sia straniera che italiana, ma i cinque chilometri di spiaggia meravigliosa ed il clima capace di resistere ai rigori invernali non furono dimenticati, consententendo sin dall' immediato dopoguerra la ripresa delle "stagioni turistiche" che tanto hanno contribuito allo sviluppo del "Forte".
E' quindi dallla fine della seconda guerra mondiale, che puntualmente torna a darsi appuntamento una foltissima rappresentanza dell'ambiente mondano per godere della bellezza, tranquillità, di questa stupenda località turistica che è Forte dei Marmi.
Località che ormai consapevole del suo potenziale turistico, offre ai suoi villegianti una cornice impreziosita da numerose boutiques che rappresentano in buona parte il fashion style tipico della moda italiana. Il 28 agosto, alla conclusione dell' alta stagione turistica, si celebra il Santo protettore di Forte dei Marmi.

     
English Version

   
 Copyright © 2001-2011
Il Sito di San Giuliano Terme Ideato e realizzato da Mondgraph Studio