Parco dell'Orecchiella
Parco Naturale dell'Orecchiella

Gran parte del Parco Naturale dell'Orecchiella è oggi proprietà della Regione Toscana e gestito dalla Comunità Montana della Garfagnana.
Il Parco si estende in un'area appenninica di circa 52 Kmq. raqggiungibile da Castelnuovo, piazza al Serchio e da Sillano.
Molto vario e ricco nei suoi aspetti fanunistici, il territorio presenta ambienti diversificati con declivi dolci ricoperti di boschi e pascoli che contrastano ripide pareti rocciose.
All'interno del Parco le Riserve Naturali della Pania di Corfino, di Lamarossa e dell'Orecchiella (quest'ultima nella località che ha dato il nome al Parco nel suo insieme).

Di grande interesse la flora, con peonie, rododendri, narcisi e orchideee, per citare alcune delle specie più note e dalla fioritura più vistosa.
In effetti la primavera è interprete di spettacolari fioriture che allo sciogliersi delle nevi invernali coprono i prati ai limiti dei boschi.
Anche la fauna del Parco è molto ricca con la presenza di cinghiali, caprioli, cervi e mufloni.
La presenza dell'aquila reale e del lupo, animali predatori ai vertici della "piramide alimentare", costituisce un significativo esempio della salute di un ecosistema pressochè vergine dove comunque la presenza umana ha i suoi insediamenti.
Tra le "attrazioni" del parco, il museo dei rapaci ed il "giardino di montagna" dove su una superficie di circa un ettaro crescono una sessantina di specie di fiori, arbusti ed alberi con una ricca fioritura. Per la gioia di tutti gli appassionti al trekking, una rete di sentieri consente di raggiungere a piedi le zone più interessanti e suggestive del Parco.

Parco dell'Orecchiella
Si ricorda che questa zona pur di facile accesso è un'area naturale di notevole importanza sia sotto il profilo faunistico che floreale. Si impone quindi al visitatore il massimo rispetto.
   
   
     
English Version
     
  Copyright © 2001-2011
Il Sito di San Giuliano Terme Ideato e realizzato da Mondgraph Studio